Maya non finirà mai di stupirci. Se la osserviamo con amore è sempre pronta a svelarsi. Se raccogliamo il suo velo ce ne farà dono per sempre


Angosciarsi per divenire un piccolo re nella mente? Meglio porsi al servizio di una grande regina nel cuore.


La convinzione che accantonando le proprie credenze nei fondi pensione della memoria, possano fruttare interessi d’identità nel tempo, si rivela un pessimo investimento.


Quando il sole si rivela unicamente un ammasso di gas incandescenti e la luna è definita come una pietra fredda, l’esperimento di scienze è fallito e speriamo di rifarci con letteratura scritta o orale.


Imbolc.
Recidi la testa alla serpe che ti imprigiona il cuore. Fai della sua pelle il vessillo di un amore che cammina eretto, con lingua dritta e occhi puliti. Il vento, come coperta, proteggerà i tuoi nuovi passi verso ogni direzione del respiro.


Quando al tramonto la ragione giunge in vetta ed incontra l’intuito, già accampato che bivacca, la discesa in coppia all’alba è un’esperienza alpina degna di memoria.


“Cammina diritto se non vuoi tornare, resta fermo sul posto quando giungi di nuovo, da uno a dieci puoi contare le dita, se le intrecci fanno zero, se non lo fai già lo sai.”


Liberarsi frettolosamente da ciò che non si vuole, per assicurarsi che rimanga solo ciò che si vuole, conduce a perdere quasi tutto.